Sandy Island virtual stamps

QUI STATE ENTRANDO IN MONDO PARTICOLARE: QUELLO DI SANDY ISLAND, isola di fantasia ma non troppo, visto che è stata sulle cartine geografiche per alcuni secoli prima di sparire misteriosamente. Dopo alcuni begli esempi partiremo con un'altra isola famosa: L'Isola delle Rose, anch'essa sparita nel 1969 al largo di Rimini. La sua storia, come anche quella di Sandy Island,  la trovate in uno dei miei articoli poco più sotto. Ma poi ci saranno altre piccole novità filateliche, qualche curiosità (anche gastronomica) e i fancobolli virtuali di amici collezionisti.

BUONA VISIONE!

Un simpatico ricordo del giro d'Itala N.102: il grande campione Vincenzo Nibali con il noto Dee Jay di Radio 2 Nicola!

Incominciamo con un uno splendido francobollo di uno scoiattolo riflesso sull'acqua! Bellissimo!

Proseguiamo poi con vari personaggi etc.. etc..

Il 27 gennaio 2019 è il compleanno di questo signore che risponde al nome di Richard Scott Jr. Grande collezionista di ASFE. Anzi.... dobbiamo rendegli omaggio perchè negli anni 1970 fu proprio Rick, che presentando una sua collezione, inventò il termime ASFE (A Stamp From Everywhere). Acronimo che ora è noto in tutto il mondo! Buon compleanno Rick!

Nel 1879 ben 37 gatti furono addestrati per portare la posta. Erano i famosi LES CHATS FACTEURS DE LIEGE in Belgio. Come potete facilmente immaginare il risultato fu disastroso. Di essi ci resta solo un simpatico libretto in inglese scritto da Gretchen Lamont.

 

Prima di entrare nel merito dei vari francobolli virtuali di Sandy Island, iniziamo il 2019 col mostrarvi un'eccellenza italiana in fatto di culinaria. Stiamo parlando di un piatto milanese... la cassouela con polenta.

 Per la serie "splendidi animali" proponiamo un pavone Pavo cristatus a cui si si potrebbe aggiungere EXAGERATUS!

COME GIA' SCRITTO QUI VERRANNO INSERITE LE IMMAGINI DI FRANCOBOLLI VIRTUALI DELL'ISOLA SANDY ISLAND LA CUI STORIA E' APPARSA LA PRIMA VOLTA NEL SEGUENTE ARTICOLO: (clicca sul titolo!)

   Sandy Island: Il francobollo fantasma per l'Isola che non c'è  Il Collezionista ottobre 2013

E quindi, visto che l'abbiamo citata ecco la storia di un'altra isola FAMOSA: L'ISOLA DELLE ROSE che fu dotata di veri francobolli locali.

 Leggetevi il relativo articolo qui:

  Il "Libero Stato dell'Isola delle Rose" Il Collezionista 12/2006 di F.V.
  I francobolli di Sandy Island sono virtuali, quei pochi stampati sono stati regalati agli intervenuti a certi Congressi come FilateliCa e a  riunioni di collezionisti. 

 Ringrazio Bruce per la realizzazione di alcuni di essi.

 Di certo il più bello è nella homepage ed è dedicato al nostro HOBBY: La Filatelia! Con l'esemplare: I LOVE PHILATELY! Grazie a Michele che lo ha realizzato!


Un omaggio di Sandy Island all'Olimpia Milano di basket!

...e ai piccoli nuovi atleti dalle scarpette rosse!

Questa non è la bandiera di Sandy Island ma è la NOSTRA bandiera. Che porti fortuna per il 2019 ai veri Italiani sperando che dilettanti, incapaci e gente che non ha mai lavorato non cerchi di farla ammainare o farla irridere dal resto del mondo come purtroppo sta accadendo. Comunque in questo sito la politica è bandita, la lasciamo fare nelle aule del parlamento. Sperando che lì si faccia politica.

 Francobollo virtuale del mese. La rana sub è niente male! L'anfibio fa parte della serie tematica "animali del mondo!".

La Filatelia italiana celebra il centenario della fine della WWI. Franco Filanci, Rosalba Pigini, Emilio Simonazzi e Fabio Vaccarezza.

Virtual stamp di Sandy Island da 1,10 euro

  Dovrebbe trattarsi di una Ila Arborea. Se ci sbagliamo.. segnalatecelo..  Di certo è di... un'eleganza unica!

 Qui sopra è ritratto uno dei più famosi scrittori e giornalisti filatelici americani. Steve P. è specializzato in isole. Ha scritto più di 700 articoli sull'argomento sulle principali riviste filateliche di lingua inglese di tutto il mondo. Ha visitato diverse volte le isole Pitcairn ed è stato accompagnatore di molti viaggi nelle isole dell' Antartide.

Qui sopra è ritratto un altro dei più famosi  giornalisti filatelici americani. Jim C. che ha condotto per anni una interessante rubrica sul settimanale Linn's Stamp News. Grande collezionista, è stato proprietario del più raro francobollo di posta locale del mondo: Il Sombrero stamp ritratto qui sotto:

 Si dice che questo francobollo di posta Locale sia stato realizzato dal guardiano del faro di Sombrero Island, che era anche il Post Master dell'isola, in un momento in cui erano finiti i francobolli. Parliamo dell'anno 1895. Si dice che sia unico al mondo. Se non ne conoscete la storia leggetevela cliccando qui sotto:  

SOMBRERO ISLAND STAMP!

 L'articolo è apparso sul numero di marzo 2017 de Il Foglio.

 Indovinate chi dei due è esperto in pescicani e chi in francobolli! Un premio ai vincitori!

 Fra gli scrittori filatelici di successo, questa coppia è INSUPERABILE! Ecco a voi Franco F. e Rosalba P. Ci sbagliamo? Proponete altre coppie... e ne discutiamo...

 Fra gli amici globetrotter Gert E. si distingue come infaticabile visitatore di tutti i luoghi più belli ed interessanti del mondo!

 I presepi Pigini sono stati in mostra anche al Quirinale, in rappresentanza delle Marche! Meritano un francobollo di Sandy Island.

 Qui un simpatico gambero... che ricorda il gambero nero, rarissimo francobollo di Clipperton Island!

Non conoscete Clipperton Island? Cliccate sul titolo e leggetevi la storia di ques'isola del Pacifico:

L'articolo è stato pubblicato su Il Collezionista di dicembre 2011  "I misteri dell'isola di Clipperton"

Ecco il piccolo toporagno SANGI o Elephantulus Rufescens per la serie animali africani!


Ecco dei gatti della sabbia affastellati... non saprei definirli meglio. Sono in via di estinzione!

Qui sotto fragfole di Sandy island, disponibili in ogni stagione!

Due grandi collezionisti con cappello da cow boy mentre pensavano di avere un sombrero!


Dell'amico e scrittore filatelico Sergio De Benedictis suggeriamo di leggere il suo interessante articolo apparso recentemente sulla rivista amica IL POSTALISTA di Roberto Monticini. L'acciaio si tinge di rosso - Molti sono gli articoli di Sergio apparsi sul Il Postalista.

Il Postalista è una importante rivista filatelica presente in internet e ci si può abbonare gratuitammente, semplicemente iscrivendosi.

si ricevranno così settimanalmente informazioni, articoli e altro di cultura filatelica http://www.ilpostalista.it/

 Sandy Island rilascia molti "francobolli" sotto le feste. Questo riguarda Parigi ed è uno dei primi esemplari della serie CAPITALI DEL MONDO!

 La nota e famosa scrittrice R.P. conosciuta come Ermione per via dei sui articoli e del suo libro è una collaboratrice fissa di questo sito e dei Sandy Island virtual stamps. Qui sotto la vediamo in abiti del 1918 insieme a F.F. a E.S. e il sottoscritto per la serie: La Filatelia Italiana

Faccio presente che i francobolli (o meglio le etichette di Sandy Island non sono in vendita e nessuno è autorizzato a venderle, visto che se le possiede le ha avute in omaggio). Detto questo in molti hanno chiesto se ne esistono con annullo. Ebbene sì!

Qui sopra vedete una f.d.c del 3-11-2018 con la ILA di Sandy Island e il relativo annullo. Mott è la capitale dell'isola. Un ufficio postale di Sandy Island era presente a Castelfidardo per le celebrazioni del centenario della fine della Prima guerra Mondiale, ospite alla cena del Circolo Filatelico Matassoli!

Il deserto della Sonora, che si estende fra gli Stati Uniti e il Messico, è pieno di enormi cactus che rispondono al nome di soguari. Nel periodo delle piogge la natura si risveglia e si vedono piante, fiori, animali e uccelli che poi per mesi spariscono.
Leggete l'articolo che parla di questo deserto cliccando sul titolo Adelita, eroina della Sonora.

In internet vi sono molti siti e portali filatelici. Fra quelli italiani inn  evidenza il portale di Roberto M.

Leggete e iscrivetevi gratuitamente a IL POSTALISTA www.postalista.it


Un'amica mi ha proposto di fare un giretto un po' particolare. Ma prima ho voluto sapere dove era stata con il marito l'ultima volta! Mi ha fatto vedere questa foto. Voi sareste andati a fare quel giretto?

Un bel condominio di ile dove ognuna ha la sua dimora...

Non so dove sia questo posto... forse è un laghetto o magari un fiume in mezzo a una foresta... niente male però!

Ecco la famiglia di un altro grande collezionista. Luca detto Luke B. from U.S.A.!

 Si tratta del KEA  un bellissimo pappagallo della Nuova Zelanda.

Questo si chiama scappare a gambe levate!

Hyla arborea in panciolle: ovvero il riposo del guerrriero. Di certo ha la pancia piena!

Opppssss questo non è un francobollo di Sandy Island! E' un vero francobollo di Papaua NUOva Guinea che ritrae una bella conchigliauna phalium areola. Magari, con calma, farò il primo STAMP ON STAMP di Sandy Island!

Questa bella sula dai piedi azzurri insieme a quelle dai piedi rossi vivono nell'isola di Clipperton. Leggete un articolo su questa isola molto speciale... con anche dei rari francobollo locali. Clicca qui per leggere: "I misteri dell'isola di Clipperton"

Quando fa freddo fa freddo... ne sa qualche cosa questa rana  Lithobates sylvaticus. Probabilmente del Roraima.